I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]

Il Blog delle Stelle

Febbraio 2006


28.02.06

Zucchero amaro

casei gerola.jpg
Pubblico parte della lettera di Laura, scelta tra le tante che ho ricevuto sulla chiusura dello storico zuccherificio di Casei Gerola vicino a Pavia. Un altro scempio della politica delle sovvenzioni e dell’Europa dei trasporti contrapposta all’Europa delle produzioni locali. Stabilimenti produttivi vengono chiusi senza informare PRIMA le popolazioni locali, in questo caso gli abitanti della provincia di Pavia. Senza chiedere il loro consenso e proporre soluzioni alternative. Qui ci sono migliaia di famiglie a spasso e le ragioni sono tecniche, burocratiche, corrette, europeiste, ma soprattutto incomprensibili.


27.02.06

I non vedenti

non vedente.jpg La vista degli italiani sta peggiorando. Non ci sono più quelli che vedevano lontano e pochi ormai (ma chi?) vedono da vicino. L’italiano vede e non vede, ma se può non vede. E’ un non vedente ad occhi aperti, dalla retina intatta, con le pupille dilatate. Una degenerazione sociale, un caso di studio per gli oculisti. L’ultimo decennio italiano sarà ricordato dagli storici come quello dei ladri e dei non vedenti.


26.02.06

Magistrati in attesa di giudizio

detenuto attesa giudizio.jpg
Il parto delle liste elettorali sta per concludersi. Leggerò i nomi dei candidati con interesse. Se ci sono dei pregiudicati ne darò visibilità su questo blog per permettere a chiunque di scegliersi il pregiudicato che desidera. Perché in democrazia è giusto che anche i pregiudicati abbiano rappresentanza. Alcuni segretari di partito mi hanno telefonato per chiedermi da che parte sto.


25.02.06

Ave Cesare

cesare geronzi.jpg
Il settimanale Time il 3 maggio del 2004 dedicava un articolo a Geronzi. Bastava leggerlo per provvedere alla sua rimozione immediata da Capitalia. Nei miei spettacoli dicevo le stesse cose su Geronzi: ho tutte le registrazioni. Oggi, quasi due anni dopo, Geronzi è stato interdetto dal suo incarico di presidente di Capitalia dalla Procura di Parma che ha dichiarato che se le prove a suo carico per il fallimento della Parmalat fossero emerse prima lo avrebbero arrestato. Ma benedetti giudici, siete sempre in tempo, anche se le prove sono emerse ora arrestatelo lo stesso. Fatelo per gli italiani.


24.02.06

L'Industriale

marco tronchetti.jpg
Il libro del 2006 è sicuramente “L’industriale”, in cui il profilo di uno dei più grandi manager che il nostro Paese abbia mai avuto è descritto con grande senso della misura ed obiettività. Nella recensione Tronchetti Provera è citato come: “imprenditore in grado di ristrutturare e rilanciare aziende in difficoltà” e “ricerca, innovazione e responsabilità sociale hanno trovato spazio nella sua attività”. Se proprio devo trovare il pelo nell’uovo in questo libro è il titolo, quella parolina: industriale.


23.02.06

Il vento del Sud

rita borsellino.jpg
Rita Borsellino mi ha inviato una testimonianza sulla sua candidatura alla presidenza della Regione Sicilia. “Caro Beppe, mi hai chiesto di raccontarti la storia della mia candidatura e della campagna elettorale per la presidenza della Regione in Sicilia. Sono lieta del tuo interesse e dell’opportunità che mi offri per spiegare quanto sta accadendo in questi mesi. Già con le primarie si è creata attorno al mio nome e alla mia candidatura una mobilitazione come non se ne vedevano da tempo in Sicilia. Una partecipazione popolare che ha portato alla nascita di oltre 250 comitati spontanei in tutta l’isola. Dentro le fabbriche, dentro le università, nei cantieri navali, nelle grandi città e nei piccoli centri. E persino negli uffici della Regione dove il padrone di casa resta il governatore Cuffaro (probabile capolista al Senato per l’Udc e ricandidato dalla Casa delle Libertà anche alla presidenza della Regione nonostante sia stato rinviato a giudizio per favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra).


22.02.06

Tibet medaglia d'oro olimpica

Olimpiadi 2008.jpg
I vincitori morali delle Olimpiadi di Torino sono Palden Gyatso, Gathong Jigme e Sonam Wangdue. Un terzetto di tibetani da podio che sta facendo lo sciopero della fame ad oltranza sotto una tenda, a Torino alla Chiesa di San Pietro in Vincoli, vicino a Porta Palazzo. Palden Gyatso è un lama tibetano di 75 anni che ha trascorso 33 anni nelle carceri cinesi. Lui e i suoi compagni digiunano per protesta contro il genocidio della popolazione tibetana, la repressione delle libertà civili, le violazioni dei diritti umani.


21.02.06

L'elefante

elefante.jpg
Le parole ci condizionano. Le associazioni di parole ci condizionano. Una sola parola può evocare un gruppo di parole. Se, come ha scritto George Lakoff, un professore di Berkeley, si dice a qualcuno di non pensare all’elefante, quello ci penserà tutto il giorno e se lo sognerà di notte, magari emettendo qualche piccolo barrito nel sonno. In questo momento l’Italia è ipnotizzata dall’elefante, parla solo dell’elefante e fa alla fine quello che desidera l’elefante: non parlare dei problemi reali, di dati, soluzioni, prospettive.


20.02.06

Gli schiavi moderni

senza futuro.jpg
"La legge Biagi ha dato risultati straordinari, ma come tutte le cose puo' essere migliorata ed e' perfettibile". Silvio Berlusconi. «La legge si sta rivelando efficace sopratutto nella tutela dei segmenti deboli, in particolare per l'occupazione femminile”. Roberto Maroni.


19.02.06

Italia serena

fini.jpg
Io non me la sento di infierire su Calderoli, ha i suoi problemi, si sa, si sapeva. Non è colpa sua se ha fatto il ministro e ha inguaiato gli italiani. La colpa è di chi l’ha nominato e che adesso, rinnegandolo, giudica le sue farneticazioni alla stregua di opinioni personali. C..o è stato un nostro ministro a parlare! La colpa è del direttore di Rai 1 che gli ha permesso di offendere più di un miliardo di persone su una televisione di Stato senza dire nulla. La colpa è di un consiglio dei ministri che non ha mosso un dito per mesi, incluso un ministro degli esteri, direttamente interessato, che sa solo recarsi nelle moschee senza scarpe o nelle sinagoghe con il cappellino in testa.


18.02.06

Gli estremisti di buon senso

estremista.jpg
In campagna elettorale la verità è una “buona cosa di pessimo gusto” e chi la dice è un estremista. Estremisti come Ferrando, che ha detto sull’Iraq e sulla Palestina cose che pensano molti italiani, e Luxuria che non mente su sé stessa. Ferrando e Luxuria sono estremisti di buon senso. E’ un rovesciamento delle parti.


17.02.06

GOOLAG

goolag.jpg
La Cina ha oscurato la mia immagine. Un cittadino cinese che volesse vedere Beppe Grillo non ottiene nessun risultato dalla versione cinese di Google. Nel resto del mondo la mia faccia invece si vede ancora. Il governo cinese ci dà la possibilità di conoscere la sua linea politica attraverso la censura delle immagini, confrontando i risultati dei motori di ricerca. Infatti, se inserite parole come Falun Gong, Dalai Lama o Mao Tse Tung nella versione italiana otterrete certe immagini, con quella cinese delle altre o nessuna.


16.02.06

Il voto negato

voto estero.jpg
Ricevo molte segnalazioni di italiani all’estero che non possono votare, vorrebbero votare, si dannano per votare, ma non possono votare. E alla fine di trafile allucinanti, impiegati strafottenti e di una totale mancanza di informatizzazione (STANCA DOVE SEI??? STANCAAAAA!!!!) prendono la saggia decisione di non tornare in Italia, e di acquisire, se ci riescono, una nuova nazionalità. Pubblico le lettere di una famiglia italiana dalla Gran Bretagna e di uno studente dall’Australia, il favoloso Paese di OZ.


15.02.06

Primarie dei cittadini: sanità


Fino ad oggi le primarie le hanno fatte i nostri dipendenti.E’ arrivato il momento che le primarie le facciano i datori di lavoro. Oggi pubblico una bozza di proposta sulla sanità, per cui ringrazio Partecipasalute, che sarà integrata con i vostri commenti prima di diventare definitiva. I post saranno mantenuti visibili sulla barra di destra sotto il titolo: “Primarie dei cittadini” insieme ai vostri commenti fino alle elezioni. Invito anche i rappresentanti dei partiti ad inviare a questo blog il loro punto di vista sui diversi aspetti trattati per pubblicarlo.


14.02.06

CIDIELLEUNIONE

Prodi Berlusconi.jpg
Mi domando a cosa serve protestare, argomentare, portare testimonianze di tecnici, economisti, vigili del fuoco, sindaci, cittadini della Val di Susa e perfino dei frati francescani. Mi domando a cosa serve farsi manganellare nel sonno nelle tende, farsi spaccare la faccia dalla polizia, manifestare pacificamente con bambini e carrozzine in 100.000 nelle vie di Torino, spiegare le proprie ragioni alla triade piemontèis del traforo, al binario morto fassinobressochiamparino.


13.02.06

Primarie dei Cittadini: energia. Marco Pannella

Marco Pannella.jpg
Marco Pannella mi ha inviato questa lettera sulle Primarie dei Cittadini sull’energia. In realtà è dedicata all’eccessiva natalità e ai pericoli che ne derivano per il nostro futuro. E’ chiaro che siamo due tipi diversi. Se dipendeva da lui ci saremmo già estinti, se fossero tutti come me, che ho sei figli, saremmo 25 miliardi...


12.02.06

Gelli sdoganato!

gelli.jpg
Nell’archivio di Stato di Pistoia è stata aperta la porta blindata della stanza dedicata a Licio Gelli, che ha donato parte del suo archivio, trasferito dalla sua abitazione di Villa Wanda. E’ un archivio straordinario con lettere di Torquato Tasso, Napoleone Bonaparte, Giuseppe Garibaldi, Adolf Hitler, Giuseppe Verdi e, perfino, dell’ex piduista Maurizio Costanzo.


11.02.06

Il sonno della ragione

Mein kampf.jpg
L'informazione di regime sta, suo malgrado, tracimando. Ogni giorno riceviamo informazioni di politici corrotti, di leggi scritte per i delinquenti, di banchieri che pagano mazzette ai parlamentari, di recessione del Paese. Ma ormai siamo anestetizzati. Se il sonno della ragione genera mostri, qui sono i mostri ad aver generato il sonno della ragione. Qualcuno si è impadronito del Parlamento e dello Stato nell'indifferenza generale. Ascoltiamo una voce del passato per capire il nostro presente.


10.02.06

L'incantesimo degli inceneritori

inceneritore.jpg
Ieri sera ero a Trento per parlare dell’inceneritore insieme a degli esperti come Bettini, Masullo, Montanari, Zecca, Nervi e Pallante. Dico subito che gli inceneritori, chiamati termovalorizzatori solo in Italia, l’ennesimo incantesimo delle parole, non servono; che sono un’invenzione di 40 anni fa; che per ogni chilogrammo di materiale bruciato, un terzo dello smaltito diventa cenere, rifiuto tossico nocivo; che non fanno risparmiare energia, ma il contrario e quindi non convengono; che l’Italia è l’unico Paese a finanziare gli inceneritori con i soldi pubblici; che più alto è il calore generato, più le polveri diventano sottili e nocive e tumorali; che la raccolta...


09.02.06

I vampiri della telefonia

vampiro.jpg
Che la telefonia, fissa o mobile, diventerà gratuita l’ho già detto. E anche che i prezzi delle compagnie telefoniche sono in realtà di cartello. E che la nostra Authority per le telecomunicazioni dovrebbe darsi una mossa. E che i prezzi praticati in Italia sono tra i più alti d’Europa. E che il costo delle ricariche telefoniche (CINQUE EURO!) dovrebbe essere azzerato. Tutte cose che sapete già e che vi fanno inc..zare ogni volta che ricevete una bolletta telefonica o vedete la pubblicità (pagata da voi) di meganegaledesicaadriana.


08.02.06

Il nuovo proibizionismo

no al vino.jpg
La legge sulle droghe sta dilagando e ha prodotto in Parlamento questo istruttivo dibattito: Dall'intervento del 3 febbraio 2006, alla Camera dei Deputati della dipendente Tiziana Valpiana: "Qualcuno ha già asserito prima come il provvedimento in questione sia stato posto talmente male da rischiare di far mettere fuori legge la vite e il tabacco. Il motivo per cui nelle precedenti leggi le sostanze vietate erano nominate una per una, in base ad elenchi invece che a criteri, consisteva nell'evitare il paradosso che sostanze come l'alcol da vite o il tabacco venissero poste fuori legge..."


07.02.06

Il risparmio tradito

risparmio tradito.gif
Il risparmio è sacro! Si risparmia per essere risparmiati, ma le banche non risparmiano niente e nessuno. Vale la pena di risparmiare in Italia? Uno fatica per mettere da parte qualcosa e subito gli si avventa sopra un esercito di mangiasoldi. La situazione è davvero brutta. La maggior parte dei risparmiatori è ormai nelle mani del risparmio gestito. Che è un’enorme macchina costruita e perfezionata dalle banche con la benedizione di Antonio Fazio.


06.02.06

Le mani di Dio

le mani di Dio.jpg
I miei figli vanno a catechismo. Qualche domenica accompagno la mia famiglia a messa alla chiesa di Sant'Ilario. Non sono un cattolico osservante, posso definirmi un credente, un simpatizzante di Gesù. E’ un fatto mio, privato. Se credessi a Odino o a Buddha sarebbe comunque qualcosa che riguarda solo me. Quello in cui credo non deve interferire con lo Stato, le istituzioni, le leggi, la stampa, le vignette satiriche, i partiti, le scienze. Insomma con tutto il resto.


05.02.06

Vergogne d'Italia

senza vergogna.gif
Ieri Pierferdinando Casini ha rilasciato delle gravi dichiarazioni su Antonio Di Pietro in televisione. Dichiarazioni quasi ignorate dai giornali. Antonio Di Pietro mi ha inviato questa lettera che pubblico. Invito Pierferdinando Casini, se lo ritiene, ad una replica su questo blog.


04.02.06

Il Tutankamon di Arcore

Tutankamon.jpg
Il mausoleo Cascella, che prende il nome dal celebre scultore Pietro Cascella, è collocato in un piccolo bosco all’interno di un parco privato di Arcore, non lontano da una strada pubblica. Il mausoleo ha 24 posti attrezzati per l’eterno riposo ed è adornato da statue di marmo per un peso complessivo di 100 tonnellate ispirate al dipinto Guernica di Picasso.


03.02.06

Solo chi prolifera può proliferare

iran.jpg
Cina, Russia, Francia, India, Pakistan, Gran Bretagna e Stati Uniti dispongono di ordigni nucleari. Ufficialmente. Israele ne dispone. Ufficiosamente. Facciamo un test. Ci sono delle dittature tra le nazioni del club delle atomiche?


02.02.06

La guerra dei media

bocca aperta.gif
Wikipedia, la più grande enciclopedia del mondo, ha oscurato il Congresso degli Stati Uniti. Gli ha bannato l’IP. Lo ha fatto per evitare che i senatori rimuovessero informazioni sgradite che li riguardavano. Marty Meehan, un senatore repubblicano, si è distinto in questa guerra moderna contro l’informazione, detta anche “edit war”.


01.02.06

Primi in Europa per l'amianto

rimozione amianto.jpg
Forse non tutti sanno che il comune di Paese in provincia di Treviso ospita la più grande discarica d’amianto d’Europa. Lo smaltimento dell’amianto ha un costo superiore a 50 milioni di euro all’anno. La discarica è stata autorizzata nel 2004dalla provincia di Treviso senza la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) nonostante sia obbligatoria per tutte le nuove discariche e per i rinnovi di quelle vecchie.