Il Blog delle Stelle
1000 giorni d'inferno: i veri numeri del governo Renzi #PdMaiPiu'

1000 giorni d'inferno: i veri numeri del governo Renzi #PdMaiPiu'

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 90

di MoVimento 5 Stelle

Matteo Renzi ha iniziato subito dopo le dimissioni una lunga campagna mediatica con la quale cercherà di risalire nei consensi in vista delle prossime elezioni. Il tentativo consiste nel dipingere i suoi 1000 giorni di Governo come un successo economico e politico che nella realtà non c’è mai stato. Se andiamo oltre le slide e le balle di propaganda questi sono i pessimi risultati che può vantare il Governo Renzi:

- 66 MILIARDI DI EURO IN PIU' DI DEBITO PUBBLICO, dai 2.146 dell’aprile 2014 ai 2.212 del settembre 2016. Vuol dire che ogni giorno di Renzi al governo ci è costato 66 milioni di euro debito pubblico
- 55 MILIARDI DI EURO IN PIU' DI TASSE, dai 438 miliardi di entrate tributarie del bilancio 2014 ai 493 programmati per il 2017
- I POVERI AI MASSIMI STORICI, con il 28,7% degli italiani a rischio di povertà o esclusione sociale (17 milioni e 469 mila persone) e 8,3 milioni di poveri effettivi (il 13,7% della popolazione, in continua crescita)
- I FALLIMENTI A TAPPETO DELLE IMPRESE, 15 mila nel 2014, 14 mila e 700 nel 2015 e 3,6 mila nel solo primo quarto del 2016. I numeri salgono vertiginosamente se ai fallimenti si aggiungono le liquidazioni volontarie ed altre procedure concorsuali, con 104 mila imprese all’aria nel 2014 e 96 mila nel 2015. Un tessuto produttivo distrutto
- I DISOCCUPATI, I PRECARI E GLI INATTIVI A LIVELLI STRATOSFERICI, se infatti il tasso di disoccupazione ufficiale sembra sceso, rimanendo comunque altissimo all’11,6%, va detto che sono esplosi i voucher venduti dalle imprese (dai 69 milioni del 2014 ai 114,9 milioni del 2015) e che gli inattivi sono ancora più di 3 milioni, per un tasso di disoccupazione reale sopra al 20% e vicino ai livelli della Spagna e della Grecia
- LA SANITÀ AL COLLASSO, con 4,3 miliardi di euro di tagli nel solo biennio 2015-2016 e altri 13 miliardi di tagli programmati per gli anni successivi

A questo disastro economico vanno aggiunte le riforme di Renzi, regressive e fallimentari:

- IL JOBS ACT ha trasformato il contratto a tempo indeterminato in contratto a tutele crescenti, che per i primi 3 anni di impiego è un contratto precario in piena regola; inoltre appena sono diminuiti i costosissimi incentivi alle assunzioni col nuovo contratto i licenziamenti sono aumentati (+7,4% nel secondo semestre 2016 rispetto ad un anno prima) e il ritmo delle assunzioni a tutele crescenti è crollato (-32.9% nei primi 8 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015)
- LA “BUONA SCUOLA ha iniziato la privatizzazione dell’istruzione, col Preside-Manager che per attrarre i fondi necessari all’attività didattica deve aprirsi agli investimenti interessati delle grandi imprese e può decidere il destino dei professori
- L’ABOLIZIONE DELL’ART.18 che unita al Jobs Act spoglia i lavoratori di ogni diritto
- LO “SBLOCCA-ITALIAche permette al Governo di trivellare, inquinare e distruggere il territorio con sempre più facilità
- I DECRETI SALVA BANCHE, che hanno messo sul lastrico migliaia di risparmiatori per salvare istituti decotti, compreso quello del papà della Ministra Boschi
- LA FINTA LOTTA ALL’EVASIONE E ALLA CORRUZIONE, che ha lasciato il posto a nuovi condoni e sanatorie (come la voluntary disclosure) e all’aumento delle soglie di non punibilità per i reati fiscali.

Gli italiani quando saranno chiamati alle urne e speriamo sia il più presto possibile, si ricordino di questi numeri. Renzi mai più, #PdMaiPiù!




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Dic 2016, 11:07 | Scrivi | Commenti (90) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 90


Tags: 1000 giorni, governo, m5s, pdmaipiù, renzi

Commenti

 

Sai che assomiglia davvero tanto ad una nuova forma di strozzinaggio? Nessuno presta il danaro senza un'adeguata procedura per riaverlo. E queste persone non autorizzate in italia non possono che usarne di illeciti. Spero che nessuno creda al prestito in nome di dio.

ugo t., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.12.16 08:35| 
 |
Rispondi al commento

forte il Pinocchio toscano....come sa' i numeri lui, nemmeno gli esperti del Lotto....l'unica cosa che non ho capito ancora di lui, e come fa' a non far crescere il naso dopo che ha parlato........

fabio S., roma Commentatore certificato 13.12.16 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
Vado attraverso questo canale per esprimere la mia gratitudine all'onorevole Anissa KHERALLAH che continua a fare del bene alle persone, per coloro che richiedono il suo aiuto consigli. Che ci ha aiutato dandoci un prestito per finire la nostra casa e aprire un ristorante; Vi assicuro che questa donna ha un cuore buono e ha il timore di Dio. Non guardare lontano, la persona che abbiamo bisogno di aiutare noi e non noi volare ms. Anissa KHERALLAH e il suo indirizzo è: developpement.aide@gmail.com
È inoltre possibile contattare me se volete maggiori informazioni su questo donna riempimento con bontà

sonia adomou Commentatore certificato 13.12.16 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

per voi la vostra domanda di prestito, vi consiglio signor il CLAUDET, poiché signore il mio si fa bene con il prestito che il mio fa.


Potete contattarlo su questa mail per ulteriori informazioni: claudejiliet7@gmail.com

BLOGNE JUSTINE , toscana Commentatore certificato 13.12.16 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono allibito ! Nonostante il reinsediamento del governo scorso, sia già avvenuto da quasi 24 ore, i media e gli istituti di statistica di regime, non hanno ancora diffuso nuovi dati arrivati da Rignano e Capalbio, che diranno che tutto va bene, che c'è talmente tanto lavoro che bisogna importare schiavi africani, che la ricchezza è talmente diffusa equamente, che la gente non sa come spenderli, e così non li spende, che le banche sono talmente piene di soldi, che ogni tanto li fanno sparire, che un voucher uguale un posto di lavoro, e pertanto nel Paese ci sono più occupati che abitanti. Che colpevole mancanza di efficienza, coraggio, diteci che tutto va bene, tanto per voi siamo tutti nati ieri.

Fasog Gi 13.12.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Hai dimenticato 500.000 immigrati clandestini che sono andati a prtendere in Libia e che dobbiamo mantenere!

Aldo Vagata 13.12.16 10:02| 
 |
Rispondi al commento

E come premio per questi fallimenti TUTTI I ministri sono stati riconfermati..

ELEZIONI SUBITO.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 13.12.16 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao mondo
Io passo attraverso questo canale per esprimere la mia gratitudine alla signora Anissa Kherallah che continua a fare del bene alla gente, alle persone che chiedono aiuto e consigli. Lei ci ha aiutato dandoci un prestito per completare la nostra casa e aprire un ristorante; vi assicuro che questa donna ha un buon cuore e il timore di Dio. Non andare alla ricerca di distanza, la persona che abbiamo bisogno di aiutarci e non voliamo è la signora Anissa Kherallah e il suo indirizzo è: developpement.aide@gmail.com
Si potrebbe anche contattarmi se volete maggiori informazioni su questa donna piena di bontà

SANDRINE razac Commentatore certificato 13.12.16 06:48| 
 |
Rispondi al commento

I problemi sono nati nel 2001 con l'adozione dell'euro, altro che...
Leggete queste riflessioni, se ne avete voglia:

http://riflessioniinaltomare.blogspot.it/2014/06/per-leuropa.html


Da tenere in considerazione anche il fatto che secondo i dettami ue, una persona risulta occupata se ha lavorato almeno un giorno negli ultimi sei mesi. Un po' come comprendere prostituzione, contrabbando e lavoro nero nel famigerato pil!

vilmo p., bolzano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 12.12.16 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buttiamo giu' i palazzi a questi malfattori.Hanno violentato le istuzioni Italiane. il referendum sulla costituzione proponeva un unico partito e un unico padrone,e Orfini portinaio.

elio p., cagliari Commentatore certificato 12.12.16 18:35| 
 |
Rispondi al commento

"Su ai palazzi
hanno solo spostato i mobili"..!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.12.16 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, lo scusate per questo messaggio imprevisto, ma occorre che testimonio: Se ho trovato il sorriso è grazie a questa signora da che ho ricevuto un prestito di 45.000€ per il mio progetto e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questo pianta senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone. cinziamilani62@gmail.com
cinziamilani62@gmail.com

paola 12.12.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OLTRE AD ABOLIRE EQUITALIA RIFORNARE L'AGENZIA DELLE ENTRATE

quello che stanno facendo negli ultimi anni e' qualcosa di impressionante!
manda cartelline di poche centinaia di euro per magari una mancanza di 10 euro versati ( gia' qua e' assurdo) e poi vedono chi paga e praticamente abbocca alla loro esca!
una volta pescato il tonno, vedeno se il tonno e' in posseso di casa, terreni o proprieta' e comincia con il mandarti cartelle che ti chiedono soldi perche' dicono sempre che la casa o il terreno etc.etc. che hai acquistato vale di piu' e quindi hai evaso e devi pagare ancora!
questi non fanno neanche perizie dal vivo per rendersi conto se una cosa vale meno o piu'.
lo fanno solo da un ufficio e sono spinti dai dirigenti a constatare sempre che vale di piu'!
poi ti fissano appuntamento e ti spaventano con cifre enormi per poi calarle sperando che cosi' il cittadino la paghi subito per evitare di incorrere in peggio!!!

questa e' un estorsione bella e buona autorizzata a cui bisogna dire basta e ribellarsi.
chiunque ricevesse accertamenti simili lo invito a non pagare e firmare nulla e di rivolgersi alle varie class action che sono nate , a cui non si paga niente!

mettere un tetto anche a questi dirigenti e basta dargli altri premi in piu' per quanti soldi riescono ad estorcere al cittadino !( eh si piu' riscuotono piu' soldi prendono! assurdo)

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

genova genova, genova Commentatore certificato 12.12.16 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ha voluto imitare Craxi il nostro Bomba, senza averne la statura pur diabolica. Quando un partito che si ispira al socialismo abbraccia il liberismo economico, predilige il rapporto con la finanza e la grande impresa, ignora la povertà e il dolore di larga parte della popolazione, neppure parla di equità' sociale, allora è' meglio che cambi nome altrimenti sarà l'elettorato progressista ad andarsene da un'altra parte.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.12.16 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è giunta l'ora di organizzarsi per benino .
Dobbiamo pretendere di votare , 4 governi abusivi che in 5 anni ci hanno derubati,ignorati, privati della dignità, la classe media va in paradiso, nel senso che la gente si è ammazzata per aver perso tutto ma non fa più notizia !
Tutti in piazza numerosi a oltranza, VOGLIAMO VOTARE entro marzo , non più tardi, fino a quel momento facciamo sentire la nostra Voce!
Basteranno 3 mesi per fare una legge elettorale Democratica e Costituzionale, o no?

Amalia Francesca riso 12.12.16 16:05| 
 |
Rispondi al commento

L'ART. 18 !!!!!!! per il quale abbiamo combattuto con unghie e con denti, non posso tollerare la sua eliminazione.
Per questi malfattori e i giornali che li sostengono pareva ci fossero folle di investitori pronti a venire in italia a creare migliaia di posti di lavoro una volta eliminato l'art.18.
CHI LI HA VISTI ????
Chi cavolo viene ad investire in un paese corrotto come il nostro ?

tullia colombo 12.12.16 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Pardon. Come non detto. Essendo mille giorni il giornaliero fa in milioni lo stesso che il complessivo fa in miliardi.

Cesare R., Pomezia Commentatore certificato 12.12.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Come va l'economia

quando un ricco diventa più ricco cosa fa

può cambiare macchina

comprarsi un'imbarcazione più grande se ne ha già una

farsi un'amante

investire in borsa

quando un' operaio o un' impiegato diventano più poveri cosa fanno

rinunciano alla macchina

al telefonino

al cinema

alla partita

uscite x la gita domenicale

rinuncia allo sport preferito

se ha l'amante deve mandarla aff....

se ha un mutuo smette di pagarlo

se è in affitto idem

se ha debiti vende la casa

belin in parole povere va a ramengo l'economia

tra l' altro si dice in parole povere e non
in parole ricche che sia un segno

Saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 12.12.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che il Governo-Fotocopia-Gentiloni abbia intenzione di usare il MES (fondo salvastati) per "salvare" Monte dei Paschi. Se il Governo (sic) approverà gli italiani verranno ridotti come i greci per volere della TROIKA e di Goldman-Sachs-Draghi.
Non ho alcuna speranza che gli schiavi del PD si ribellino.

giorgio peruffo Commentatore certificato 12.12.16 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuevo Post di Beppe Grillo!
1-10-100 flash mob!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 12.12.16 14:48| 
 |
Rispondi al commento

"Corruptissima re publica plurimae leges"

"moltissime sono le leggi quando lo Stato è corrotto"

Publio Cornelio Tacito (58-117 d.c.)


La corruzione è l'effetto, le troppe Leggi sono la causa.
In Italia ce ne sono quasi 200.000, nel Regno Unito meno di 5.000.

gianfranco chiarello 12.12.16 14:48| 
 |
Rispondi al commento

PRIVATIZZARE LA RAI E RESTITUIRE ALLE FAMIGLIE 100 EURO L'ANNO DI CANONE TV.

LA TOGLIAMO AI PARTITI, RISPARMIO DI 2 MILIARDI L'ANNO PER LE CASSE PUBBLICHE E FACCIAMO IL PIENO DI VOTI.

PERCHÉNO?

federico2 s. Commentatore certificato 12.12.16 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che non sia una proposta gradita alla sinistra, ma dopo l'ennesima prova di incapacità e servilismo palesata anche da questo Capo dello Stato, mi auguro che un Movimento che ha così fortemente auspicato la Democrazia Diretta, metta tra i primi punti del suo prossimo programma elettorale, l'elezione Diretta del Capo dello Stato.
Certo, sempre se si è restati fedeli alla vera Democrazia Diretta.

gianfranco chiarello 12.12.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Appena renzi ricompare, tagadà e tutte le tv. si collegano! Ma non era andato a casa? Torna più tronfio e bugiardo che mai! Ossessionante! Non sarà mai più rieletto! Dice che questa è l'italia! Ma quale italia? Quella che si è sognato durante la notte a pontassieve? Prla come un ossesso e predica come un pinocchio, pavone, bugiardo, come sempre ! E continua a parlare okkupando la trasmissione! Ma chi è costui?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 12.12.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non possiamo,non dobbiamo aspettare mille giorni!
Forziamo questo sistema marcio, corrotto e antidemocratico che rasenta la dittatura.
Io come moltissimi cittadini voglio andare a votare SUBITO.
Il tempo per cambiare la legge elettorale l'hanno avuto ,ben 3 anni,ora basta,la pazienza e' finita!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.12.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma, ogni tanto, và riletto, così, per dimostrare le capacità di cambiamento di questo popolo.
"Ora che il governo della Res Publica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti, noi altri tutti, valorosi, valenti, nobili e plebei, non siamo che volgo: senza considerazione, senza autorità, schiavi di coloro cui faremmo paura, sol che la Repubblica esistesse davvero...
Ma chi?, chi, se è un uomo, può ammettere che essi sprofondino nelle ricchezze e che le sperperino nel costruire sul mare e nel livellare i monti, mentre a noi manca il necessario per vivere? Che essi si vadan costruendo case e case, l'una appresso all'altra, e che noi non s'abbia in nessun angolo un tetto per la nostra famiglia? Essi comprano dipinti, statue, vasellame cesellato; abbattono edifici appena costruiti per ricostruirne altri; ma per quanto dilapidino e maltrattino il denaro in tutti i modi, pure non riescono a esaurire la loro ricchezza con i loro infiniti capricci!
Per noi, la miseria in casa, i debiti fuori, triste l'oggi, spaventoso il domani. Che abbiamo, insomma, se non l'infelicità del vivere? Perché dunque non vi svegliate?"
Lucio Sergio Catilina 64 a.C.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 12.12.16 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso l'inciucio Gentiloni gia premeditato complice il capo dello stato ,non certo il president degli italiani ,io come altri non lo volevamo data l'espressione di parte che rappresenta in maniera evidente.
Cosa fare ? Caro Grillo le guerre si vincono spesso non da soli ! Inutile pensare di essere in grado di farlo troppi giochi di potere ,troppi inciuci e per vincere bisogna usare le stesse armi.La mia preghiera ,se è vera la scelta peraltro condivisa dell'Aventino ,cercate di non essere soli ma prtatevi dietro tutti gli altri depotenziando un parlamento illeggittimo frutto di un ennesimo imbroglio.

bruno gaggi 12.12.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono convinto di questo: il no ha vinto perche molti piccoli imprenditori e loro organizzazioni hanno votato " non governativo " , riposizionandosi a ridosso del voto.

C ' entra l ' europa e la Germania e le banche , meno i disocupati e gli immigrati .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 12.12.16 14:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Rosa Anna (cantina 11,06)

Ti ringrazio per il tuo sotto commento che ho apprezzato molto,
non concordo però che la commedia televisiva di cui parli serva a rendere più visibile alla gente il M5S.
A me pare serva semmai a falsarne la Finalità statutaria e il conseguente Ruolo che Portavoce si erano assunti.
Infatti la recita di cui parli non informa affatto sul Metodo con cui si può esercitare Direttamente la propria sovranità, ognuno contando uno, senza più delegarla ad alcun rappresentante o governante.

Non so esattamente chi lo costringa ma, se come Tu dici, per fare politica il Movimento è costretto a perdere la propria identità statutaria e ad adeguarsi a recite e commedie viste e riviste,
concordo che i protagonisti di questa storia politica sono né più né meno come tutti gli altri protagonisti visti e rivisti.

Personalmente sono delusa quanto Te di una democrazia diretta telecomandata da chi non vuole alcuna Piattaforma dove il M5S, ovvero tutti i sui iscritti, possano dibattere la questione in modo efficiente ed efficace.
Censura permettendo, se ne può dibattere, inutilmente, io e Te sul Blog.

Ciao :)


Daniela Tosca Commentatore certificato 12.12.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'interno del Partito Democratico, oggi si stanno dando battaglia i due gruppi di maggiore potere:
-quello camaleontico e spregiudicato di Matteo Renzi;
-quello di D'Alema, Prodi, Fassino e Bersani, che in 20 anni hanno fatto sparire decine di miliardi di Euro, lasciando molte banche sul lastrico.

Escludendo Berlusconi e SEL per manifesta irrilevanza politica, chi afferma oggi di voler arrivare al Governo del Paese, sapendo però che mai arriverà al 51%, finisce per diventare il miglior alleato del Partito Democratico.

gianfranco chiarello 12.12.16 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Ad un filosofo greco veniva chiesto spesso:"maestro, qual'e' la citta' migliore"? risposta: "la citta' migliore e' dove non ci sono troppi ricchi e dove non ci sono troppi poveri".
AVANTI TUTTA M5S.

Mario Melchiorre 12.12.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Ormai l'Esercito Italiano collabora con gli invasori che sbarcano sulle nostre coste,se lo aboliamo si può fare subito il Reddito di Cittadinanza. GENTILONI DIMETTITI

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 12.12.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Siete i miei portavoce, dite benissimo quello che penso io. Meno male, perchè ho sentito la Meloni e mi trovavo d'accordo con lei!! Aiuto salvatemi sarà arteriosclerosi? Da anni vediamo che se ne fregano della democrazia: plebiscito sull'acqua pubblica? e chi ne parla più?!Idem le rinnovabili ecc. Il partito che ha più voti è il M5S e se ne fottono. La coalizione maggioritaria, sia pure solo alla camera, Bersani+Vendola e ci ritroviamo la balena bianca con Alfano e Verdini (quello che si è pappato la Bcc di FI salvata dalla BCC Chianti meno male) Ma mi fa schifo la Lega e la Nunzia che elencano i mali del paese come se PDL e Lega NON fossero stati per 20 anni al governo e non avessero creato loro questo sfascio. Almeno la Di Girolamo era col legittimo marito (PDL+PD!!) e non era olgiettina!!! Ma la Lega dov'era? In Tanzania?

sandra s., pistoia Commentatore certificato 12.12.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso che Renzì é caduto propongo che sul blog non si possa scrivere più la parola "Gentiloni"

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 12.12.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tutto cambia per non cambiare nulla" di gattopardiana memoria; Gentiloni evoca proprio questa amara riflessione; lo pseudo stratega toscano con i suoi lacche' politici e imbonitori di certo giornalismo prezzolato rimangono ancora in attività pronti a gestire la nuova vecchia contingenza di governo; altro che il Bomba "lascio la politica e ritorno a lavorare", ma dove? se non ha mai lavorato. Paolo (Palermo)

PAOLO CARUSO 12.12.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-----------COMITATO DI SALUTE PUBBLICA?-----------

Questa classe/casta politica nacque in Francia, come classe di potere, nel luglio 1793, fino al 27 luglio 1794, dopo avere instaurato un Comitato di Salute Pubblica.
Io credo che ciò che fu valido per questa classe/casta politica assumere il potere, sia necessario ai popoli per liberarsi di essa
Io penso questo e ritengo che il M5S sia necessario per un governo che si dovrebbe formare dopo che il Comitato di Salute Pubblica avesse terminato la sua azione.

Io penso questo


Per far diminuire il debito pubblico serve subito il Reddito di Cittdinanza,il resto sono solo chiacchiere

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 12.12.16 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peste e corna ! Hanno fatto tutto da soli, noi non si è collaborato affatto: ci si è rifiutati, a priori ed a prescindere, stante l'indegnità della controparte.
Il debito pubblico, finché si ha consenso non sulle idee ma sulle regalie, aumenterà sempre (reddito di cittadinanza compreso);
Grazie agli imput europei sulla concorrenza, miticamente applicati da Bersani, nel giro di 5 anni il 30 % dei liberi professionisti è sceso sotto la soglia della povertà, oltre ad essere stato gravato da mille orpelli (assicurazione obbligatoria, aggiornamento professionale obbligatorio, variazione normativa alla velocità della luce) ma lavoro alcuno;
Le imprese falliscono, stante le offerte al max ribasso per poter lavorare: vincono le cooperative da mercato drogato da leggi ad hoc con centrale di partecipazione e smistamento lavoro alle consociate, che non ripartiscono gli utili ma li reinvestono ma, alla fine cominciano a fallire pure loro: è finita anche la trippa;
la disoccupazione è frutto del lavoro che non c'è perché di lavoro reale non ce n'è più: solo grandi commesse virtuali, dove il general contractor fa finta di dare lavoro a migliaia di persone fittizie, poi il lavoro non lo si fa e guadagna con il contenzioso;
la globalizzazione fa il resto;
la sanità sarà al lastrico ma quando ho avuto bisogno mi hanno curato; ero in compagnia in stanza e nei corridoi di extracomunitari di ogni genere, tutti a farsi operare di qualche cosa, tasse pagate ?!? chissà, forse nessuna;
J.A. mi astengo ma in questi giorni un giovane ingegnere mi ha detto che lui lavora grazie a quello;
Buona scuola ? non saprei ma fino a quando ci si rifiuta di farsi valutare su standard nazionali, non si andrà, mai, da alcuna parte, pretenderemo di fare i galletti locali, massimo risultato senza sacrificio;
Art. 18: astenuto;
Sblocca Italia: sono appena rientrato da un giretto in Toscana ed il suo arcipelago: non ho visto grandi schifezza, anzi dei bei paradisi;
Salvabanche:
Finiti caratteri disponibili :

Paolo B. 12.12.16 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON O.T.:
Dal sito del garante (di chi?) per l'energia elettrica, il gas e del sistema idrico: http://www.autorita.energia.it/it/schede/C/faq-riftariffe.htm una serie di risposte alle FAQ che sono autentiche prese in giro, fuffa, supercazzole per non dire che la bolletta elettrica rincarerà di molto per tanti italiani che hanno il torto di avere una utenza elettrica e consumano poco: ci saranno in molti casi notevoli rincari, mentre la campagna di comunicazione governativa presenta la cosa come bellissima, rose e fiori. Il Movimento dovrebbe fare una campagna fortissima su questo tema, e considerare nel futuro programma di governo, di rinazionalizzare il settore elettrico riformando la cara vecchia ENEL di venti anni fa che funzionava, era efficiente nella manutenzione della rete e faceva stare tranquilli gli utenti. Per favore, non fate cadere questo tema! A casa tutti questi manager solo buoni a fare debiti, a farsi depredare dalle banche d'affari e a sfruttare gli utenti, con i loro compici politici che fanno finta di controllare!

Enzo Rossi 12.12.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Di che ci lamentiamo ? Abbiamo gioito quando perseguitavano Berlusconi illecitamente ( e non sono certamente Berlusconiano ) ! Siamo stati a guardare indifferenti durante il colpo di stato del 2011 e ora siamo indignati , ora che tocca a noi subire le prepotenze palesi del pd-alta finanza ! Non ci vogliamo alleare , non andiamo nelle piazze e nelle strade , non presidiamo camera e senato , non andiamo nelle televisioni a sputtanarli ! Accettiamo che la Consulta se la prenda comoda quando sappiamo che basta una giornata per addivenire a sentenza e non due mesi certamente ! Stiamo permettendo che le cose giungano a livelli pericolosi per la vita democratica del Paese , dobbiamo fare fronte comune con tutti gli altri partiti e bloccare il parlamento non partecipando più alle commedie che vi si svolgono !

vincenzodigiorgio 12.12.16 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro MoVimento 5 Stelle,
avete scordato di piantare idealmente il kriss nella scrofa ferita!

Mi permetto di ravvisare nell'elenco del Post una grave (voluta?) dimenticanza:
la criminogena prosecuzione della convenzione di Dublino.

https://it.wikipedia.org/wiki/Convenzione_di_Dublino

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 12.12.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo sui giornali che le varie Autorità Nazionali (energia,
comunicazioni, concorrenza, ecc.) comminano spesso giuste e pesanti multe
e sanzioni ai vari enti e società di energia, comunicazioni, concorrenza,
ecc. (ENI, ENEL, VODAFONE, ecc.) che abusano della loro posizione dominante
e non rispettano la normativa in essere.
Si tratta spesso di multe ed ammende molto pesanti (centinaia di migliaia
od anche milioni di euro) e sembra quasi che queste pesanti multe per i
vari sanzionati siano poca cosa!
A questo punto mi viene un dubbio e cioè vorrei sapere se le varie multe e
sanzioni vengono effettivamente addebitate a tali enti e società e
sopratutto se poi questi enti e società multate pagano effettivamente
queste multe oppure sono una specie di spauracchio.

No, in realtà solo in pochi casi si arriva effettivamente al pagamento
delle multe comminate.
Con i migliori saluti.

Rinaldin Franco 12.12.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento

La delinquenza ha tante facce e la trovi ovunque . Può avere le sembianze di un angelo o di un orco , può celarsi dietro il sorriso di una adolescente o di un idraulico e , a volte , la trovi dipinta su volti rivelatori , ma è raro . Dunque non ci si può fidare delle apparenze ! La maggior parte dei nostri politici e amministratori sembra gente per bene , gente normale e sussiegosa compresa del grande ruolo pubblico che , con dedizione e spirito di sacrificio , compete loro . Ma la delinquenza , la brama del potere , il lussurioso fascino del denaro pervade troppo spesso il loro animo . Cedono alla tentazione e cascano con tutte le scarpe nella cloaca della corruzione ! Vanno combattuti , non sopportati ! La pazienza è il difetto dei deboli , non più virtù dei forti .

vincenzodigiorgio 12.12.16 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Bravi,bravi,continuate a fare i tecnici su cose fasulle,io non perderò tempo dietro a ciò che non esiste facendo il loro gioco,le pensioni d'oro,le poltrone,la casta,la repubblica,la costituzione ecc.
Non dico che non siano problemi oltre la farsa,ma se non andiamo a monte di tutti i problemi non finirà mai,è come bloccare gli immigrati e voler vendere armi,mi sono rotto di queste sciocchezze

rosario 12.12.16 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Si però ora BASTA con questi attacchi a Renzi e al PD! Ormai tutti hanno capito chi sono,non nominiamoli più!Da adesso in poi bisognerebbe pensare solo a sviluppare al meglio il programma di governo.
E questo dovrebbero capirlo PER PRIMI i portavoce in Parlamento evitando di fare insignificanti interviste.Le chiacchiere stanno a zero!

Al. P. Commentatore certificato 12.12.16 12:26| 
 |
Rispondi al commento

'n antra cosa

politicamente, per grandi linee, l'elettorato si divide in tre gruppi (m5s, pd e "fasci").......

perche' er mozzarella ha dovuto perde tempo a senti' gente che nun conta 'n cazzo tipo sel e, addirittura, quei due gatti dell'alto-atesini......? me parlate de democrazia? ma perche' cè mai stata in Italia?

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.12.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo "pupotto" non aveva detto al mondo, che in caso di sconfitta si sarebbe dimesso,avrebbe lasciato la politica ...e finalmente a 40 anni, sarebbe andato per la prima volta a lavorare? Avere un premier e segretario di un partito di tale spessore è un'onore che possono vantare solo "un'accozzaglia" di gente che in lui vedono il loro "salvatore... di banche,poltrone e privilegi".

Canzio R. Commentatore certificato 12.12.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Da quando il m5s è entrato in parlamento l'ho sempre sostenuto ed ho contribuito a far cambiare idea politica a decine e decine di persone ma non andrò avanti, anzi, farò conoscere sempre la verità. Stimo tantissimo Beppe ma a volte avrebbe dovuto fare critiche anche a certi parlamentari del m5s che hanno le mani sporche di sangue per aver votato a favore di MARE VOSTRUM.

Giulio T. 12.12.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.iltempo.it/marcello-veneziani/2016/12/12/news/matteo-renzi-e-quello-che-ci-meritiamo-1024228/

....perché gli italiani sono bambini e amano le favole, i film a lieto fine, gli asini che volano, la finta neve sul presepe e lo zucchero filato.

mha?

Psichiatria. 1 12.12.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento

RaiNews24, la notizia senza connotazioni di partito. Tutta l' Italia ruota intorno al Pd ed al nuovo governo. Non in termini di priorità sociali ed economiche ma di come è mai stato possibile che gli italiani si siano potuti esprimere con un NO. Il problema è che il Pd ha perso consensi, voti, un premier e forse un segretario di partito. Il problema è che non ci sono nel partito alternative a Renzi e si deve quindi attendere che gli italiani digeriscano l' esito del referendum (!) e ritrovino pian piano una rinnovata fiducia. Da qualche parte su internet si parla di "Frottolo".
Riusciranno gli italiani a dimenticare che l’importo aggiuntivo di tasse, imposte e tributi che hanno versato all’erario e agli enti locali tra il 2010 e il 2015 è stato di +30 miliardi di euro? Che i portafogli sono stati svuotati di +48 miliardi di euro nel solo 2014 e che mai si era pagato tanto? Che a novembre 2015 sono stati stangati per altri 53 miliardi di euro ? Che il tasso di inattività della popolazione è arrivato a toccare il 46,1% ? Che in tutta l' area OCSE è il Paese che ha registrato il maggior numero di disoccupati ? Che solo nel Mezzogiorno, secondo dati Istat, 740.000 famiglie vivonoin stato di povertà assoluta e che sono sempre più numerose quelle che ricorrono alle mense per i poveri? Che gli italiani pagano in media 12.000 euro di tasse l'anno? Che il reddito di cittadinanza viene erogato in tutti i Paesi europei tranne Italia e Grecia ?

Francesco C. Commentatore certificato 12.12.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più grave del nuovo governo gentiloni è che una delle motivazioni della sua nascita è fare in modo che i parlamentari si becchino la pensione, per cui cercano in qualche modo di posticipare lo scioglimento delle Camere fino a settembre 2017.
Io trovo immondo che i parlamentari della peggiore legislatura mai vista (escludendo i nostri che invece si sono battuti da leoni) si becchino pure la pensione!! A lavorare piuttosto!!! (in discarica a spalare mondezza, altro che pensione!!)
Al voto subito!!

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 12.12.16 12:11| 
 |
Rispondi al commento

a me me gira tanto er sedere si penso che, uscendo pe strada, su 10 persone che incontro, 3 o forse 4 votano pd..

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.12.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Direi che alla lista bisogna aggiungere i 400.000 immigrati clandestini entrati illegalmente nel paese senza alcun controllo sanitario... causa del riaffacciarsi di alcune patologie che erano scomparse in italia!!

Alessandro Dell'Uomo 12.12.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento

@cristina.
pazienza.... il cadavere passerà.. quello da fare ora è campagna elettorale con temi di sicura presa come :abolizione vitalizi e pensioni d'oro per tutti i politici, rivalutazione pensioni (come da sentenza cc), abolizione ho ace e ripristino art 18., reddito cittadinanza etc...

Antonio B., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.12.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ammettiamo tatticamente che a noi un governo tecnico di Gentiloni ci fa comodo
Non fa che darci l'opportunità di crescere aggiungendo altro malcontento alla gente
Ma quello che di questa realtà sconvolgente non si può sottacere è il disatteso rispetto della volontà popolare e della calpestazione della costituzione repubblica e che se per alcune formulazioni permette un quarto governo tecnico
Le motivazioni del Presidente non sono apparse così contingenti da giustificarlo
Ragioni economiche e bancarie? l'evento sismico, e la necessitata di una nuova legge elettorale ?
No mi dispiace si è creato un precedente assai pericoloso
Un errore obbrobrioso che distrugge la democrazia

Rosa Anna 12.12.16 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ok, sappiamo chi sono. Quello che vorremmo sapere da voi è: cosa facciamo? Io voglio votare e, se ancora una volta non me lo consentiranno, voglio che voi usciate da quel parlamento di venduti al miglior offerente di poltrone in pelle umana, la pelle degli italiani. Un parlamento dove c'è una maggioranza raccogliticcia non voluta dal voto degli italiani alle politiche del 2013; una maggioranza arrogante che ha bocciato tutte le nostre proposte in favore del popolo. Mi chiedo cosa ci facciamo ancora lì.

cristina cassetti 12.12.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo benissimo che il cazzaro nazionale farà di tutto per risalire nei consensi, sempre proponendo al popolo le su balle spaziali, ma otterrà l'effetto contrario come, del resto, ha dimostrato ampiamente la sonora batosta ricevuta ultimamente. Questa batosta, che avrebbe dovuto insegliarli qualcosa, non è servita ed avrà bisogno della prossima che, per il venditore di pentole usate, sarà l'apocalisse e con lui finalmente trascinerà il PD se saranno così pazzi da seguirlo.

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.12.16 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Un bilancio talmente fallimentare da far rimpiangere il più stronzo dei Governi che l'hanno preceduto; preparate una squadra di Governo molto capace, perchè questi, alle prossime elezioni, salteranno come tappi di spumante.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.12.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Si, ma quanti anni di inferno toccheranno agli Italiani per colpa di scelte scellerate, di accordi di potere fuori da ogni logica costituzionale e di privilegi agli amici degli amici?

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.12.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Noi del popolo non sopportiamo più vedere questa gente che ci ha ridotto così di nuovo sul trono.
Non sopportiamo vedere i nostri figli vessati da contratti capestro e senza un futuro se non quello imposto DAL CODICE MERKEL DEL QUARTO REICH. Per difendere i diritti di mii figli e per quelli degli altri che la pensano come me, sono disposto a vendere cara la pelle.
La stampa filoregime di destra e sinistra è focalizzata sulle beghe del partito che dovrebbe solo chiedere il disturbo di togliersi dai piedi. L'informazione dovrebbe avere un briciolo di umanità di informare sulla verità e perchè tanti nostri figli sono costretti a migrare dall'Italia.
Io credo solo in Dio, e per quanto sia vera la sua esistenza, spero che un giorno mostri il conto a questa gente. Vergogna!

giovanni f. 12.12.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Mai PIU'!!!!

RICCARDO MALAFRONTE 12.12.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori